L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

30/03/2008 17:59:20

Familiarità malattie intestinali

Gent.mi medici, ho 36 anni. Mia madre è deceduta a 68 per un tumore al colon-retto, mio padre ha sofferto di morbo di crohn. io sono terrorizzata ogni qualvolta ho problemi all'intestino, es.: qualche brucire, ho notato sangue rosso sulle feci 2-3 volte e una volta con un pochino di muco. il mio medico dice che soffro di colon irritabile e il sangue potrebbe essere causato da emorroidi visto che ogni tanto bevo poco. sono MOLTO MOLTO ansiosa e sono diventata anche ipocondriaca. vorrei fare una colonscopia ma il mio medico dice che è ancora presto. soffro di gastrite, può incidere di riflesso anche sull'intestino? ho sentito parlare della pet e test di predisposizione genetica cosa ne pensate come prevenzione sono attendibili? SONO MOLTO SPAVENTATA!!!!cosa mi potete consigliare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/04/2008

E' vero, il sangue, nella maggior parte dei casi, proviene da una banale emorroide interna e talvolta anche nel semplice colon irritabile si riscontra la presenza do muco nelle feci. Tuttavia, la presenza di un'eventuale forma infiammatoria (non pensi al tumore!!) può essere esclusa solo con una colonscopia. La PET in questi casi non srve e i test genetici si eseguono per ora solo nei Centri di ricerca.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra