ACROCIANOSI

21 settembre 2020
Lettera A

ACROCIANOSI


Definizione di ACROCIANOSI


Sindrome caratterizzata da cianosi uniforme, permanente e non dolorosa delle estremità distali degli arti accompagnata da raffreddamento, senza alcun rapporto con stati di scompenso cardiaco o di insufficienza respiratoria e senza alterazioni trofiche. L'affezione predilige il sesso femminile e insorge in epoca puberale. Sin.: sindrome di Crocq e Cassirer.




Dizionario medico:

Domande e risposte:
  • Acrocianosi e teleangectiasie
    Dalla pre adolescenza, dunque da quasi 15/20 anni, soffro di cambiamenti di colore alle mani e ai piedi. Il disturbo talvolta si attenua e talvolta è più evidente. Le mie estremità sono violacee in ...

  • Acrocianosi
    Salve dottore. Da un angiologo mi è stata diagnosticata l'acrocianosi. In ogni stagione ho piedi e mani freddi, soprattutto in inverno ovviamente. Ma lo specialista mi ha detto che secondo lui il pr...

  • Acrocianosi
    BUON GIORNO!ormai da anni soffro di cattiva circolazione alle mani e in modo meno marcato ai piedi. soprattutto nel periodo invernale,quando sento freddo le mie mani assumono una colorazione violacea....

  • Iperidrosi associata ad acrocianosi
    Gentile Dottore, sono una ragazza di 22 anni. Soffro dall'età di 15/16 anni di ipreidrosi palmare, plantare e ascellare che con il passare degli anni è notevolmente aumentata. Ma oltre a questo si s...

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube