ACRODERMATITE

15 novembre 2018
Lettera A

ACRODERMATITE



Definizione di ACRODERMATITE


Dermatite localizzata agli arti. Si distinguono: a. cronica atrofica: dermatosi caratterizzata da lesioni eritematose e bollose sulle falangi distali con alterazioni atrofiche delle unghie che evolve ad accessi e può estendersi anche alle braccia e alle gambe; a. enteropatica: affezione ereditaria a trasmissione autosomica recessiva, che si manifesta nei lattanti con diarrea, dermatite vescicolo-bollosa periorifiziale, alopecia e apatia; spesso si ha anche ritardo di crescita, anoressia e moniliasi; caratteristica è l'alternanza di remissioni ed esacerbazioni dei sintomi gastrointestinali e della dermatite; a. papulosa infantile. V. Gianotti-Crosti (sindrome di).


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde