ANERGIA

21 novembre 2018
Lettera A

ANERGIA



Definizione di ANERGIA


Assenza di risposta immunologica cellulo-mediata verso un antigene specifico in soggetto precedentemente sensibilizzato. In clinica questo termine designa soprattutto il viraggio negativo di una cutireazione (per es. la negativizzazione di una cutireazione tubercolinica per una grave malattia intercorrente).


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde