ANGIOSTRONGYLUS CANTONENSIS

12 maggio 2021
Lettera A

ANGIOSTRONGYLUS CANTONENSIS


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di ANGIOSTRONGYLUS CANTONENSIS


Parassita (elminte) dei roditori, diffuso nell'Asia sud-orientale, in Madagascar e a Cuba. I vermi adulti vivono nelle arterie polmonari dei roditori, da dove le larve passano i capillari polmonari, risalgano in faringe per poi essere deglutite ed eliminate con le feci. Ospiti intermedi sono molluschi terrestri (lumache) e acquatici (granchi e altri crostacei). L'uomo si contagia mangiando tali molluschi o vegetali contaminati dalle larve, che attraversano l'intestino e arrivano ai capillari cerebrali.

Tags:

Dizionario medico:
Ultimi articoli