ATROFIA GIALLO ACUTA DEL FEGATO

16 settembre 2019
Lettera A

ATROFIA GIALLO ACUTA DEL FEGATO



Definizione di ATROFIA GIALLO ACUTA DEL FEGATO


Necrosi acuta e massiva del fegato che si sviluppa rapidamente in pochi giorni o ore, causata da epatite virale o più raramente da altre infezioni (febbre gialla, spirochetosi, malaria), da epatiti tossiche (amanita falloide, fosforo, tetracloruro di carbonio, alotano, acetaminofene), da trombosi acuta della vena epatica, sindrome di Reye. Si manifesta con grave insufficienza epatica, ittero epatocellulare, encefalopatia, diatesi emorragica.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde