CAPSIDE

18 ottobre 2018
Lettera C

CAPSIDE



Definizione di CAPSIDE


Mantello proteico che nei virus riveste la massa centrale di acido nucleico; ha la funzione di organizzare e proteggere l'informazione genetica Risulta costituito da subunità proteiche o capsomeri disposti secondo uno schema di simmetria cubica o elicoidale; il numero dei capsomeri, esattamente definito da principi matematici, è caratteristico per ciascun virus.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde