CATATONIA

22 settembre 2020
Lettera C

CATATONIA


Definizione di CATATONIA


Disturbo dell'attività, della volontà e della psicomotricità di tipo soprattutto acinetico: si va da una generica inibizione psicomotoria, cioè da una diminuzione generale della tendenza all'attività, fino allo stupore catatonico o arresto psicomotorio con immobilità completa che può durare da minuti a settimane o mesi per cui il paziente si trasforma quasi in un vegetale. Talora invece si hanno manifestazioni ipercinetiche o paracinetiche come stereotipie, ripetizioni automatiche e afinalistiche di movimenti o gesti o improvvisi stati di eccitamento psicomotorio fino al furore e alla violenza. Si osserva soprattutto nella schizofrenia, in particolare nella forma catatonica.




Dizionario medico:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube