EPATITE D

14 maggio 2021
Lettera E

EPATITE D


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di EPATITE D


Il virus dell'epatite D o delta è un virus epatotropo difettivo che richiede la presenza obbligatoria del virus B per replicarsi. L'infezione da virus D può avvenire contemporaneamente a quella da virus B (coinfezione) o interessare soggetti già portatori cronici di virus B (sovrainfezione). L'esito della coinfezione è in genere verso la completa guarigione, mentre la sovrainfezione causa spesso una grave epatopatia talora ad evoluzione fulminante.

Tags:

Dizionario medico:

Domande e risposte:
  • Transaminasi
    Salve ho 58 anni, alta 167cm. Peso82 kg. Ho fatto analisi ed è risultato GOT 60 valore dato dal lab. Minore di 34 GPT 99 valore dal lab. Minore di 49. Da bambina ho avuto l epatite da alimenti. Da ...

  • Cattiva digestione
    Da molti anni dopo una Epatite di tipo B ho cominciato ad avere dolori addominale a sbarra ho curato il pancreas con enzimi pancreatici (Pancrex) avendo al moneto le amilasi regolare da un pò di ...

  • Incontinenza urinaria e epatite
    Dovendo assumere trospio cloruro (urivesc), per l'incontinenza urinaria, dannoso per il fegato vorrei sapere se con il virus dell'epatite C il mio fegato è troppo compromesso anche perché prendendo il...

  • Marcatori per epatite
    Da recente ho fatto il prelievo del sangue per un controllo al fegato. .. i risultati sono i seguenti. .. ANTI-HBC. Positivo. .. .. ANTI - HCV. non reattivo. .. .. . ANTI HBS -673, 10 UI/L. .. .. .. H...

  • Contagio epatite
    Salve una persona infetta da epatite da intossicazione da farmaci puo contagiare un'altra persona?...

Ultimi articoli