FATTORE D

19 settembre 2020
Lettera F

FATTORE D


Definizione di FATTORE D


Esterasi sierica della via alterna di attivazione del complemento; scinde il fattore B quando è complessato con C3b.




Dizionario medico:

Vedi anche:

Domande e risposte:
  • Fattore di leiden
    Salve, ho il fattore di leiden in eterozigosi. Vorrei chiedervi se è un grosso fattore di rischio per eventi trombotici e se devo fare qualcosa in particolare...

  • Fitoestrogeni e trombofilia
    Sono in menopausa e ho una familiarità alla trombofilia (eterozigosi del fattore V e II e omozigosi del gene MTHFR). Nessun altro fattore di rischio: no fumo, buona attività fisica, colester...

  • Coronopatia 6 angioplastiche con applicazione di altrettanti stent
    Colesterolo nella norma, lp(a) a 60 . è noto in medicina anche se poco conosciuta dalla massa che è fattore di rischio piu' elevata del colesterolo. come posso ridurla? sto assumendo di mia...

  • Mal di gola
    Dottore, mi aiuti la prego e da tempo che sto soffrendo di Mal di gola persistenti, mi sono recata da un'otorino che mi ha effuttuato la laringoscopia, il medico mi ha parlato di un fattore da refluss...

  • Colesterolo
    Buongiorno,Vorrei gentilmente avere un parere riguardo all’indice di rischio del colesterolo.Ho 37 anni,da circa 1 anno prendo TRIATEC da 5mg al mattino perché iperteso ed ho fattore di ris...

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube