LEPTOSPIRA

20 ottobre 2018
Lettera L

LEPTOSPIRA



Definizione di LEPTOSPIRA


Batteri appartenenti all'ordine delle Spirochete, che si presentano sotto forma di esili filamenti con estremità incurvate ad uncino, molto mobili; sono stati distinti oltre 150 sierotipi patogeni per l'uomo, di cui i più diffusi sono L. ictero-haemorrhagiae, L. canicola, L. pomona, L. bataviae, L. grippotyphosa, L. hyos. I roditori sono gli ospiti più frequenti; in particolare il sierotipo "ictero-haemorrhagiae" è disseminato soprattutto dalle urine dei ratti; il cane è l'habitat del sierotipo "canicola", il maiale di quello "pomona" e "hyos", i bovini e gli equini del sierotipo "mitis". La trasmissione all'uomo aviene per contatto diretto con gli animali infetti o indiretto tramite l'acqua e la terra contaminata dalle loro urine.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde