Alibrain Advance

20 giugno 2021

Alibrain Advance


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Alibrain Advance


Alibrain Advance è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per la funzionalità cerebrale (memoria, attenzione e concentrazione) e l'affaticamento psicofisico". E' commercializzato in Italia dall'azienda Laboratori Aliveda Srl

Confezioni e formulazioni di Alibrain Advance disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Alibrain Advance disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

Indicazioni: come usare Alibrain Advance, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione da 1 a 2 stick al giorno.

Descrizione e caratteristiche di Alibrain Advance


Integratore alimentare a base di estratti titolati e di Coenzima Q10 e Lattoferrina. La Centella e la Bacopa possono essere utili per il sostegno della memoria e delle funzioni cognitive, la Curcuma e il Tè verde possiedono azione antiossidante.

Ingredienti


Burro di cacao, Curcuma (Curcuma Longa) rizoma ES tit 95% in curcuminoidi, Maltodestrina. Correttori di acidità: Acido tartarico, Acido citrico, Carbonato acido di sodio. Curcuma (Curcuma Longa) rizoma in polvere, Bacopa (Bacopa Monnieri L. Pennel) erba ES tit 20% bacosidi, Centella (Centella Asiatica L.) erba ES tit 20% in asiaticoside, Ashwagandha (Withania Somnifera L. Dunal) radice ES tit 2,5% in withanolidi, Tè verde (Camellia sinensis L. Kuntze) foglie ES tit 95% in polifenoli, Lattoferrina (derivato del latte), Coenzima Q10. Edulcorante: Sucralosio. Aromi. Agente antiagglomerante: Biossido di silicio,.Pepe nero (Piper Nigrum L.) frutto ES tit 95% in Piperina.

Avvertenze e conservazione


Non eccedere nell’uso. Non usare in gravidanza e durante l'allattamento. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano. In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l'uso del prodotto è sconsigliato. Se si stanno assumendo farmaci, è opportuno sentire il parere del medico. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto in confezionamento integro. Conservare al riparo da fonti di calore e di luce. Da consumarsi preferibilmente entro 3 anni dalla data di produzione.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute