Anaxfase

13 giugno 2021

Anaxfase


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Anaxfase


Anaxfase è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per unghie e capelli". E' commercializzato in Italia dall'azienda Aristeia Farmaceutici S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Anaxfase disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Anaxfase disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Anaxfase e perchè si usa


Integratore alimentare a base di Acido pantotenico (Vitamina B5), Rame, Ferrobisglicinato, Zinco bisglicinato, Selenio, L-Cistina, L-Metionina e Ubidecarenone (Coenzima Q10), utile in tutti i casi di ridotta assunzione o aumentato fabbisogno di tali nutrienti. Lo zinco e il selenio contribuiscono al mantenimento di capelli normali. Il rame contribuisce alla normale pigmentazione dei capelli. Il ferro e l'acido pantotenico contribuiscono al normale metabolismo energetico.

Indicazioni: come usare Anaxfase, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno da deglutire con abbondante acqua.

Ingredienti


L-cistina, zinco bisglicinato, ferro bisglicinato, L-metionina, acido pantotenico (vitamina B5), rame gluconato, ubidecarenone (coenzima Q10), selenio L-metionina. Eccipienti: cellulosa microcristallina, sorbitolo, silice biossido, magnesio stearato.

Prodotto realizzato con materie prime naturalmente prive di glutine.

Avvertenze e conservazione


Non eccedere la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini dietà inferiore ai 3 anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano. Il prodotto è normalmente ben tollerato. Deve essere evitato l'uso nei casi in cui si evidenzi un'ipersensibilità individuale ai componenti. È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati, anche se non descritti nel foglietto illustrativo. Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto. Tenere lontano da fonti di luce e calore diretti. Attenzione: non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra correttamente conservata.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute