Dietogermina

25 luglio 2024

Dietogermina


Tags:


Cos'è Dietogermina


Dietogermina è un integratore appartenente alla categoria "Integratori di probiotici". E' commercializzato in Italia dall'azienda Euronational S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Dietogermina disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Dietogermina disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Dietogermina e perchè si usa


Dietogermina® è un integratore alimentare a base di estratti FOS (Fruttoligosaccaridi) e spore di Bacillus clausii, microorganismo utile per favorire l'equilibrio della flora intestinale.

Indicazioni: come usare Dietogermina, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione di 1 stick pack al giorno sciogliendone il contenuto direttamente in bocca.

Descrizione e caratteristiche di Dietogermina


Bacillus clausii: è un microrganismo in grado di formare spore, ovvero forme batteriche metabolicamente “dormienti“, gastroresistenti e termoresistenti; queste sue caratteristiche gli permettono di passare indenne attraverso l'ambiente acido dello stomaco, per svilupparsi e proliferare nell'intestino. Tale processo assicura un'attività costante e prolungata sulla flora batterica intestinale, contribuendo al suo fisiologico equilibrio. FOS (Fruttoligosaccaridi): sono oligosaccaridi a catena corta composti da zuccheri semplici (glucosio e fruttosio) che costituiscono fibre altamente solubili in grado di resistere alla digestione gastrica e fermentare nell'intestino senza essere metabolizzate.

Ingredienti


Agente di carica: sorbitolo; maltodestrina; FOS (Fruttoligosaccaridi); spore di Bacillus clausii ATCC 21522 100 mld/g; aroma panna; agente antiagglomerante: biossido di silicio; edulcorante: sucralosio.

Senza glutine.

Avvertenze e conservazione


Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Contiene un edulcorante. Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi. Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto; evitare l'esposizione a fonti di calore localizzate e ai raggi solari. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa