Resveratrolo 98%

15 giugno 2021

Resveratrolo 98%


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Resveratrolo 98%


Resveratrolo 98% è un integratore appartenente alla categoria "Integratori antiossidanti". E' commercializzato in Italia dall'azienda KOS S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Resveratrolo 98% disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Resveratrolo 98% disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Resveratrolo 98% e perchè si usa


Effetti fisiologici di Poligono radice: Antiossidante, regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare, tonico (stanchezza fisica, mentale), funzioni depurative dell'organismo, drenaggio dei liquidi corporei, fluidità delle secrezioni bronchiali.

Indicazioni: come usare Resveratrolo 98%, posologia, dosi e modo d'uso


1 compressa 1-2 volte al giorno, con acqua, preferibilmente ai pasti.

Ingredienti


Poligono (Polygonum cuspidatum Siebold & Zucc, syn. Fallopia japonica (Houtt.) Ronse Dec) radice E.S. (98% di resveratrolo) corrispondente a resveratrolo, Cellulosa microcristallina, Antiagglomeranti: Magnesio stearato vegetale, Silice da bamboo (Bambusa bambos [L.] Voss) giovani fusti.

Avvertenze e conservazione


Per l'uso del prodotto in gravidanza e allattamento si consiglia di sentire il parere del medico. Non usare il prodotto se si stanno assumendo farmaci a base di ciclosporina. Gli integratori vanno utilizzati nell'ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute