Farmaci generici, il ruolo del medico di base

24 settembre 2015
Focus, Video

Farmaci generici, il ruolo del medico di base


"Gli equivalenti hanno la stessa efficacia del farmaco di marca? Sono altrettanto sicuri? Hanno particolari effetti collaterali?", Aurelio Sessa, medico di Medicina generale e Presidente regionale Lombardia della Simg (Società italiana di medicina generale) cita queste tra le principali domande che vengono poste dai pazienti ai medici di famiglia.

«Il compito di ogni medico è quello di dare delucidazioni ogni volta che prescrive un farmaco» afferma Sessa «e proporre sempre al paziente il farmaco equivalente, rassicurandolo e facendogli presente anche il possibile risparmio rispetto al farmaco di marca, che può essere di pochi centesimi, ma anche di 6-7 euro». Aspetto, quest'ultimo, che può fare la differenza tra una fetta imponente della popolazione, in particolar modo per i pazienti con terapia cronica.

Guarda l'intervista completa



Per ulteriori approfondimenti sul farmaco equivalente clicca qui




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube