Adenosina Accord

13 giugno 2021

Adenosina Accord


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Adenosina Accord (adenosina)


Adenosina Accord è un farmaco a base di adenosina, appartenente al gruppo terapeutico Cardiovascolari: adenilici (amp-atp). E' commercializzato in Italia da Accord Healthcare Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Adenosina Accord disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Adenosina Accord disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Adenosina Accord e perchè si usa


Tachicardia parossistica giunzionale AV, che è sintomatica e richiede un trattamento.

L'utilizzo di Adenosina Accord deve essere limitato ai pazienti con tachicardia da rientro atrioventricolare e tachicardia del nodo AV in cui le manovre vagali non hanno prodotto l'effetto desiderato e laddove altre sostanze anti-aritmiche (ad es. verapamil) sono controindicate.

Popolazione pediatrica

Rapida conversione da tachicardia parossistica sopraventricolare al normale ritmo sinusale nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra 0 e 18 anni.

Nota:

Adenosina ha dimostrato di essere inefficace nei pazienti con tachicardia atriale o ventricolare o con tachicardia attribuibile a fibrillazione atriale o flutter atriale.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Adenosina Accord


L'iniezione di adenosina è controindicata in pazienti che presentano:
  • Nota ipersensibilità all'adenosina o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Sindrome del seno malato, blocco atrio-ventricolare (AV) di secondo o terzo grado (ad eccezione dei pazienti con pacemaker artificiale funzionante)
  • Malattia polmonare cronica ostruttiva con evidenza di broncospasmo (es. asma bronchiale)
  • Sindrome del QT lungo
  • Grave ipotensione
  • Insufficienza cardiaca non compensata

Adenosina Accord può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Dati relativi all'uso di adenosina in donne in gravidanza non esistono o sono in numero limitato. Gli studi sugli animali non sono sufficienti a dimostrare una tossicità riproduttiva. L'uso di adenosina durante la gravidanza non è raccomandato, eccetto il caso in cui il medico consideri i benefici superiori ai rischi potenziali.

Allattamento

Non è noto se i metaboliti dell'adenosina siano escreti nel latte materno.

L'iniezione di adenosina non deve essere usata durante l'allattamento.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute