Aria Sol

16 gennaio 2021

Aria Sol


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Aria Sol (aria medicinale sintetica)


Aria Sol è un farmaco a base di aria medicinale sintetica, appartenente al gruppo terapeutico Gas medicinali. E' commercializzato in Italia da Sol Gas Primari Srl

Confezioni e formulazioni di Aria Sol disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Aria Sol disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Aria Sol e perchè si usa


  • in rianimazione per assistenza ventilatoria;
  • nelle condizioni di deficit respiratorio cronico per fornire assistenza respiratoria;
  • in anestesia come gas trasportatore di anestetici volatili;
  • nella terapia nebulizzante come vettore di sostanze farmaceutiche;
  • nella gestione di pazienti immunocompromessi, come nei casi di trapianto d'organo,trapianto cellulare o di ustioni estese;
  • nelle incubatrici per fornire flussi d'aria di qualità controllata;
  • per l'insufflazione cavitaria.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Aria Sol


Non ci sono controindicazioni assolute.

Aria Sol può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Aria SOL può essere usato durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Quali sono gli effetti indesiderati di Aria Sol


Non sono stati riscontrati effetti indesiderati neanche nell'ambito della sorveglianza post-commercializzazione.

Tuttavia, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

malattia da decompressione* frequenza non nota

tossicità dell'ossigeno* frequenza non nota

*se somministrata sotto pressione (vedere paragrafo 4.4).

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione presente sul sito web http://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa