Zeroflog 0,074% collutorio, 1 flacone 200 ml

05 aprile 2020

Farmaci - Zeroflog

Zeroflog 0,074% collutorio, 1 flacone 200 ml




Zeroflog è un farmaco a base di diclofenac, appartenente al gruppo terapeutico Stomatologici. E' commercializzato in Italia da Valeas S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Valeas S.p.A.

MARCHIO

Zeroflog

CONFEZIONE

0,074% collutorio, 1 flacone 200 ml

FORMA FARMACEUTICA
collutorio

PRINCIPIO ATTIVO
diclofenac

GRUPPO TERAPEUTICO
Stomatologici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Zeroflog (diclofenac)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Zeroflog (diclofenac)? Perchè si usa?


Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associati a dolore del cavo orofaringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Zeroflog (diclofenac)


Ipersensibilità ai componenti del prodotto o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico all'acido acetilsalicilico o ad altri farmaci antiinfiammatori non steroidei


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Zeroflog (diclofenac)


L'eventuale deglutizione involontaria della dose di collutorio impiegata per sciacqui e gargarismi non comporta alcun danno per il paziente in quanto equivale a un quinto/sesto della dose prevista da posologia per via sistemica.

L'uso, specie se prolungato dei preparati topici può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione, nel qual caso occorre interrompere la cura e istituire, se necessario, terapia idonea.

Sebbene l'assorbimento sistemico sia limitato, Zeroflog deve essere somministrato con cautela nei pazienti con una storia di emorragia gastrointestinale o perforazione relativa a precedenti trattamenti attivi o storia di emorragia/ulcera peptica ricorrente (due o più episodi distinti di dimostrata ulcerazione o sanguinamento).


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Zeroflog (diclofenac)


Poichè l'assorbimento sistemico è limitato nelle normali condizioni di utilizzo, interazioni con altri medicinali sono improbabili.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Zeroflog (diclofenac)? Dosi e modo d'uso


Collutorio

La dose raccomandata è di 2-3 sciacqui o gargarismi al giorno con 15 ml (1 misurino o 1 bustina) di collutorio puro o diluito in poca acqua.

Spray per mucosa orale

La dose raccomandata è di 2 spruzzi tre volte al giorno indirizzati direttamente sulla parte interessata. Ogni spruzzo eroga 0,2 ml di soluzione equivalenti a 0,3 mg di principio attivo.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Zeroflog (diclofenac)


Non sono stati riportati casi di iperdosaggio con ZEROFLOG


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Zeroflog (diclofenac) durante la gravidanza e l'allattamento?


Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va utilizzato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Zeroflog (diclofenac) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Zeroflog non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


ZEROFLOG Collutorio

100 ml di collutorio contengono:

principio attivo: Diclofenac acido (acido 2-[(2,6-diclorofenil)amino] benzenacetico) g 0,074

Eccipienti: sodio benzoato

Una bustina da 15 ml contiene:

principio attivo: Diclofenac acido (acido 2-[(2,6-diclorofenil)amino] benzenacetico) g 0,011

eccipienti: sodio benzoato

Per l'elenco completo degli eccipienti vedere sezione 6.1

ZEROFLOG 0,022 g/15 ml soluzione spray per mucosa orale

15 ml di soluzione contengono:

principio attivo: Diclofenac acido (acido 2-[(2,6-diclorofenil)amino] benzenacetico) g 0,022

eccipienti: sodio benzoato

Per l'elenco completo degli eccipienti vedere sezione 6.1


ECCIPIENTI


ZEROFLOG Collutorio (flacone e bustine)

Sorbitolo liquido non cristallizzabile, colina (base), sodio benzoato, disodio edetato, acesulfame potassico, menta aroma naturale, pesca aroma naturale, colorante rosso Ponceau (E124) acqua depurata.

ZEROFLOG soluzione spray per mucosa orale

Sorbitolo liquido non cristallizzabile, colina cloruro, disodio edetato, sodio benzoato, acesulfame potassico, olio essenziale di menta, pesca aroma naturale, colorante rosso Ponceau (E 124), Etanolo 96%, sodio idrossido, acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

  •  Collutorio (flacone e bustine)
Conservare a temperatura inferiore a 25°C
  • Soluzione spray per mucosa orale
Conservare a temperatura inferiore a 25°C


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


ZEROFLOG Collutorio
  • Flacone in vetro ambrato da 200 ml
  • 12 bustine da 15 ml in carta/alluminio/politene
ZEROFLOG soluzione spray per mucosa orale
  • contenitore multidose in vetro ambrato da 15 ml con erogatore


Data ultimo aggiornamento scheda: 06/11/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube