Golasan

20 gennaio 2021

Golasan


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Golasan (clorexidina cloridrato)


Golasan è un farmaco a base di clorexidina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Antisettici. E' commercializzato in Italia da Dynacren Laboratorio Farmaceutico del Dott. A. Francioni e di M. Gerosa S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Golasan disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Golasan disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Golasan e perchè si usa


Antisettico del cavo orale (disinfettante della bocca, della gola e delle gengive). GOLASAN è indicato anche nell'igiene di denti e gengive, nel trattamento e nella prevenzione della placca batterica.

Indicazioni: come usare Golasan, posologia, dosi e modo d'uso


Adulti: una pastiglia ogni due ore. Bambini: una pastiglia ogni tre ore.
Per conseguire lo scopo della medicazione locale, occorre tenere la pastiglia in bocca senza masticarla; essa si scioglie lentamente per dar tempo alla clorexidina di esplicare la sua azione battericida.

Ogni pastiglia è protetta nel suo involucro, dal quale si estrae facilmente premendo con il pollice al centro della compressa in modo da evitare rotture.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Golasan


Ipersensibilità ai componenti del prodotto.

Golasan può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento non si è evidenziata la necessità di nessuna particolare precauzione di impiego; tuttavia si consiglia di somministrare il prodotto nei casi di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.

Quali sono gli effetti indesiderati di Golasan


Un uso prolungato di prodotti a base di clorexidina può provocare una colorazione superficiale dei denti che scompare con l'interruzione del trattamento o con una pulizia professionale delle arcate dentarie.
Si possono avere inizialmente temporanee alterazioni del gusto e leggeri bruciori alla lingua.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa