Mycamine

20 febbraio 2020

Mycamine




Mycamine è un farmaco a base di micafungin, appartenente al gruppo terapeutico Antimicotici. E' commercializzato in Italia da Astellas Pharma S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Mycamine (micafungin) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Mycamine (micafungin) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Mycamine (micafungin) e perchè si usa


Mycamine è indicata per:

Adulti, adolescenti ≥ 16 anni di età e anziani:

  • Trattamento della candidosi invasiva.
  • Trattamento della candidosi esofagea in pazienti per i quali sia appropriata una terapia endovenosa.
  • Profilassi delle infezioni da Candida in pazienti sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche o in pazienti che si prevede possano manifestare neutropenia (conta assoluta dei neutrofili < 500 cellule/mcl) per 10 o più giorni.
Bambini (inclusi neonati) e adolescenti < 16 anni di età:

  • Trattamento della candidosi invasiva.
  • Profilassi dell'infezione da Candida in pazienti sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche o in pazienti che si prevede possano manifestare neutropenia (conta assoluta dei neutrofili < 500 cellule/mcl) per 10 o più giorni.
La decisione di utilizzare Mycamine deve tenere conto del rischio potenziale di sviluppare tumori epatici (vedere paragrafo 4.4). Mycamine deve perciò essere usata solo se l'utilizzo di altri antifungini non è appropriato.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Mycamine (micafungin)


Ipersensibilità al principio attivo, ad altre echinocandine o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Mycamine (micafungin) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non vi sono dati riguardanti l'uso di micafungin in donne in gravidanza. In studi condotti su animali micafungin ha attraversato la barriera placentare ed è stata osservata tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto.

Mycamine non deve essere usata durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessità.

Non è noto se micafungin sia escreto nel latte materno umano.

Studi sugli animali hanno mostrato che micafungin viene escreto nel latte materno. La decisione di continuare o interrompere l'allattamento o di continuare o interrompere la terapia con Mycamine deve essere presa tenendo conto del beneficio dell'allattamento al seno per il bambino e del beneficio portato dalla terapia con Mycamine per la madre.

Negli studi su animali è stata osservata tossicità a livello testicolare (vedere paragrafo 5.3). Negli esseri umani micafungin può influenzare la fertilità maschile.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Antibiotico, sì o no?
16 gennaio 2020
Quiz e test della salute
Antibiotico, sì o no?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube