Silkis

17 ottobre 2021

Silkis




Cos'è Silkis (calcitriolo)


Silkis è un farmaco a base di calcitriolo, appartenente al gruppo terapeutico Antipsoriasici. E' commercializzato in Italia da Galderma Italia S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Silkis disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Silkis disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Silkis e perchè si usa


Silkis è indicato nel trattamento topico della psoriasi a placche (psoriasis vulgaris) da leggera a moderatamente grave con interessamento fino al 35% della superficie corporea.

Indicazioni: come usare Silkis, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Applicare Silkis sulle parti affette da psoriasi due volte al giorno, una volta al mattino ed una alla sera prima di coricarsi e dopo essersi lavati. Si raccomanda di esporre al trattamento non più del 35% di superficie corporea al giorno. Non devono essere utilizzati più di 30 g di unguento al giorno. Si ha una esperienza clinica limitata relativa all'impiego del prodotto con questo schema posologico per più di 6 settimane.

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di Silkis nei bambini al di sotto dei 18 anni non sono state stabilite. I dati attualmente disponibili sono descritti nelle sezioni 4.4, 5.1 e 5.3 ma non è possibile effettuare alcuna raccomandazione relativa alla posologia.

Popolazioni speciali

I pazienti con disfunzione renale o epatica, non devono usare Silkis (vedere anche paragrafo 4.3 - Controindicazioni).

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Silkis


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Pazienti in corso di trattamento sistemico della omeostasi del calcio.
  • Pazienti con disfunzione renale o epatica.
  • Pazienti con ipercalcemia e pazienti affetti da alterato metabolismo del calcio accertato.

Silkis può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi sono o sono in quantità limitata i dati adeguati riguardanti l'uso di calcitriolo in donne in gravidanza. Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicità sullo sviluppo a dosi che hanno causato tossicità materna (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. Silkis deve essere usato durante la gravidanza solo in piccole quantità e quando strettamente necessario. Il livello del calcio deve essere monitorato.

Allattamento

Il calcitriolo è stato trovato nel latte materno animale. A causa di mancanza di studi sull'uomo, non deve essere usato durante l'allattamento.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
I vaccini a mRNA riducono il rischio di infezione Covid-19
Sistema immunitario
30 agosto 2021
Speciale Coronavirus
I vaccini a mRNA riducono il rischio di infezione Covid-19
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Pelle
21 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti