ANOSMIA

02 giugno 2020
Lettera A

ANOSMIA


Definizione di ANOSMIA


Perdita dell'olfatto, in genere dovuta ad alterazione della mucosa nasale; più raramente consegue a compressione delle vie olfattive da parte di un tumore della parte inferiore del lobo frontale o del solco olfattivo, o alla sezione delle fibre olfattive dopo un trauma cranico.




Dizionario medico:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube