ANOSMIA

12 maggio 2021
Lettera A

ANOSMIA


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di ANOSMIA


Perdita dell'olfatto, in genere dovuta ad alterazione della mucosa nasale; più raramente consegue a compressione delle vie olfattive da parte di un tumore della parte inferiore del lobo frontale o del solco olfattivo, o alla sezione delle fibre olfattive dopo un trauma cranico.

Tags:

Dizionario medico:

Domande e risposte:
  • Anosmia
    Da novembre del 2020 non sento odori e sapori. I risultati di tampone e sierologico al covid19 sono risultati negativi. Ho avuto solo forte raffreddore. Cosa dovrei fare per indagare la causa o cercar...

  • Anosmia
    DA NOVEMBRE SCORSO NON SENTO ODORI E SAPORI. A DICEMBRE HO FATTO TAMPONE ED ESAME DEL SANGUE PER COVID19 TUTTO NEGATIVO. COSA POSSO FARE PER RISOLVERE IL PROBLEMA? GRAZIE....

  • Anosmia e ipoageusia
    Buongiorno, dal 9 marzo 2020, a seguito di un raffreddore, ho perso parte dell'olfatto e del gusto. A giugno ho effettuato una visita otorinolaringoiatrica in cui mi è stata praticata la fibroscopia ...

  • Covid-19
    Buongiorno. Qualche giorno fa ho fatto il sierologico, igM 0, igG 1,5. Nel mese di Marzo ho avuto per un paio di giorni augesia e anosmia. Mio marito invece negativo. Come posso interpretarlo? Non l'...

  • Iposmia-anosmia
    Eseguita rmn massiccio facciale ,cervello e tronco encefalico : a livello sottotent.non si evidenziano alterazioni intra ed extrassiali-a livello sopratentoriale sfumati segni di leucoencef. periventr...

Ultimi articoli