ANTIGENE HBE

20 febbraio 2020
Lettera A

ANTIGENE HBE


Definizione di ANTIGENE HBE


Antigene "e" associato al virus dell'epatite B. Appare contemporaneamente all'antigene HBs (v.) ma scompare normalmente dal siero 2-4 settimane prima. E' indice di una riproduzione virale intensa. La sua persistenza è segno di cronicizzazione dell'epatite e di contagiosità; le madri gravide portatrici di antigene HBe, possono trasmettere l'epatite B ai figli. V. anche anticorpo anti-HBe. Sin.: AgHBe.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube