ASSONE

16 dicembre 2018
Lettera A

ASSONE



Definizione di ASSONE


Prolungamento nervoso del neurone deputato alla conduzione dello stimolo nervoso. Alcuni attraversano il nevrasse senza alcun rivestimento (fibre amieliniche o fibre di Remak ), altri vengono circondati da una guaina lipidica (mielina ) che, avvolgendosi concentricamente, conferisce il caratteristico colore bianco splendente (fibre mieliniche ). Le fibre amieliniche e mieliniche differiscono tra loro oltre che per il rivestimento, anche per il calibro ed il destino: le prime hanno un calibro massimo di 2 micron ed appartengono al sistema nervoso autonomo, le seconde invece presentano un diametro variabile tra 2 e 30 micron e spettano al sistema nervoso periferico. Al di fuori del nevrasse entrambi i tipi di di fibre sono avvolti da un'altra guaina detta di Schwann e costituita dall'apparente unirsi a sincizio delle cellule del neurilemma o cellule di Schwann, forse di natura nevroglica. A seconda del modo di emissione dei prolungamenti, le cellule nervose si suddividono in cellule unipolari, cellule bipolari e cellule multipolari (v.). Sin.: cilindrasse.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde