BIODISPONIBILITÀ

27 settembre 2020
Lettera B

BIODISPONIBILITÀ


Definizione di BIODISPONIBILITÀ


Velocità e tasso di assorbimento di un principio attivo a partire da una preparazione farmaceutica, determinati mediante la curva tempi/concentrazioni nel sangue o mediante lo studio della sua escrezione urinaria.




Dizionario medico:

Vedi anche:

Domande e risposte:
  • Rinite vasomotoria
    Ho letto che questa patologia è dovuta a uno scompenso del neuro ormone DBI che per eccesso di biodisponibilità di ione di calcio centrale, non supporta adeguatamente il sistema di Acido Gamma amino B...

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube