DIPLOSTOMATIDAE

12 dicembre 2018
Lettera D

DIPLOSTOMATIDAE



Definizione di DIPLOSTOMATIDAE


Distomi parassiti di varie specie di uccelli e mammiferi selvatici; l'uomo si può infestare ingerendo carni di anfibi o rettili, crude o poco cotte, contenenti la larva mesocercaria. Causa dolori addominali, diarrea, febbre ed eosinofilia.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde