Adenocarcinoma polmonare

15 dicembre 2012

Adenocarcinoma polmonare




14 dicembre 2012

Adenocarcinoma polmonare

mia mamma 3 anni fa è stata operata di adenocarcinoma alla valvola ileo cecale. ha eseguita poi cicli di chemioterapia. a distanza di 3 anni con la tc di controllo annuale si è evidenziata una piccola lesione al lobo sup. Del polmone sn. operata il 2 novembre. dall'esame istologico lo hanno catalogato come adenacarcinoma di origine metastatica, una singola lesione. no linfonodi. il 27 rifarà una chemio sia in vena sia per via orale. quello che chiedo. . . Può guarire completamente o dobbiamo aspettarci a breve altre localizzazioni metestatiche? grazie per l'aiuto

Risposta del 14 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. GIORGIO REGUZZONI


Il tumore della valvola ileo ciecale non ha una buona prognosi e tende a dare metastasi, oltre ad essere poco sensibile alla chemioterapia. Mi sembra giusto riproporre una chemioterapia, perchè il lungo periodo tra intervento del tumore primitivo e comparsa della metastasi (per ora unica) lascia ancora qualche speranza di poter raggiungere la radicalità. Sarà comunque il tempo a decidere, , ,

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)
Risposta del 15 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. ISACCO FALCO


il fatto che abbia avuto una lesione metastatica non esclude possibilità di guarigione tale possibilità aumenterà se non ci saranno ulteriori ricadute nei prossimi tre annni

Dott. Isacco Falco
Medico Ospedaliero
Specialista in Oncologia
Bassano del Grappa (VI)

Ultime risposte di Tumori

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa