Celiaco

18 giugno 2014

Celiaco




18 giugno 2014

Celiaco

diagnosi ispatologica mucosa duodenale sede di villi atrofici con atrofia marcata presenza di infiltrato flogistico linfo plasmacellulare dellalamina propria linfociti intraepiteliali T cellulari x d3incrementati (n medio superiore a 40/100 enterociti) GRADIN sec MARSH mod Hoberhuber 3c Gastrite cronica di grado focalmente medio della mucosa antrale reperto macroscopico A duodeno discendente prossimale = 4 FRAMMENTI DI ASSE MAGGIORI COMPRESI TRA 0, 1 E 0, 3 CM b= BIOPSIA ANTRO GASTRICO 1 FRAMMENTO DI ASSE4 MAGGIORE DI 0, 3CM X FAVORE IN PAROLE POVERE DITEMI SE è UNA COSA GRAVE MIO MARITO SI ALTERNA CON STABILITA DEI SUOI 60 KG A REPENTINI CALO DI PESO DI 2/3 KG QUANDO STA MALE

Risposta del 18 giugno 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il quadro istologico è suggestivo per la presenza di una celiachia. La diagnosi deve essere completata anche con il dosaggio degli anticorpi nel sangue. Nel frattempo, suo marito deve iniziare una dieta con cereali privi di glutine.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube