Cicatrice ferita riaperta?

17 ottobre 2014

Cicatrice ferita riaperta?




30 agosto 2014

Cicatrice ferita riaperta?

Salve.
Quasi venti giorni fa ho tolto un grosso nevo benigno sul polso, per estetica dato che era sporgente e con alcuni peli. Il chirurgo mi ha messo dei punti riassorbibili (cinque se ho contato bene). Una settimana fa i punti hanno iniziato a scomparire ed ero abbastanza contenta del risultato. Purtroppo, mentre stavo andando a dormire (sempre una settimana fa), senza fare movimenti strani, la ferita si è riaperta. Ho sentito il rumore di "fili strappati" e la ferita era piena di sangue e larga un cm circa (a me è sembrata molto larga). Al pronto soccorso mi hanno detto che non potevano farci nulla, dato che non era fresca. Di tornare a farmela incidere se proprio ci tenevo. È stata mia mamma a medicarmela con degli steri strips, cercando di avvicinare i lembi il più possibile. Ora che è passata una settimana, posso toglierli o si riapre? Per toglierli li bagno? Dovrei cambiarli e metterne dei nuovi? E la cicatrice sarà molto visibile, rimarrà una righetta o proprio una zona di pelle strana? Rispondetemi presto, se potete.

Grazie e saluti

Risposta del 17 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa ANTONELLA MONTAGNESE


Se i cerottini che hai applicato risultano asciutti puoi provare a rimuoverli, ma dopo che bagni la ferita tienila sempre asciutta ancora per un po'. Applica una crema per le cicatrici, ma vista la sede e calcolando l'evento di deiscenza la ferita potrebbe risultare piu' larga del previsto. Ti consiglio comunque di contattare sempre il chirurgo che ti ha seguito.

Dott. Ssa Antonella Montagnese
Casa di cura convenzionata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Roma (RM)

Ultime risposte di Chirurgia estetica




Vedi anche:
Ultimi articoli
Ustioni
29 agosto 2017
Patologie mediche
Ustioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube