Informazioni farmaci

16 novembre 2020

Informazioni farmaci




08 novembre 2020

Informazioni farmaci

Salve sono un ragazzo di 33 anni, scrivo per un consulto in merito ad una terapia che mi ha assegnato lo Psichiatra. Premetto che soffro d’ansia/depressione da anni. In passato ho assunto la Paroxetina, Cipralex, Quetiapina, ecc. . . Ieri sono stato dal medico per una visita di controllo dopo qualche anno che non andavo e mi ha cambiato la cura mi ha prescritto Escitalopram 20MG la mattina e Depakin 300MG la sera. Le mie domande sono le seguenti: 1) Ho letto che il Depakin è usato principalmente per l’epilessia 2) Cambiare farmaci negli anni non fa male? Il mio è sempre stato un disturbo di tipo fobico, paura delle malattie. Sto bene per un po’ e poi delle volte ricado nelle paure. Questi ultimi prescritti sono buoni per questi disturbi?

Risposta del 16 novembre 2020

Risposta a cura di:
Dott.ssa STEFANIA LERRO


Gent. Mo,
Le sue paure attuali, almeno in parte, ricalcano quanto descritto nella anamnesi.
La scelta terapeutica del suo psichiatra è, evidentemente, la migliore per lei e la sua storia clinica.
Il depakin è uno stabilizzatore di membrana cellulare e, come tale, trova impiego in tutte quelle condizioni caratterizzate da attività neuronale eccessiva e/o alterata, come appunto epilessia e disturbi di umore, ansia ed emotività (cui afferisce il panico).
Cambiare farmaco è una strategia riconosciuta, soprattutto dopo alcuni anni di utilizzo continuativo di molecole psicotrope.
Oltre a un percorso farmacologico le consiglio un percorso psicoterapico che la supporti e la aiuti nella gestione di questo suo disturbo.
Cordialità,
Dr. Ssa Stefania Lerro, psichiatra.

Dott. Ssa stefania lerro
Bari (BA)

Ultime risposte di Farmaci e cure

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa