Naso gonfio a seguito di aerosol con euphorbium oti composto

18 ottobre 2014

Naso gonfio a seguito di aerosol con euphorbium oti composto




18 giugno 2014

Naso gonfio a seguito di aerosol con euphorbium oti composto

soffro di sinusite da molti anni. E' sufficiente un calo delle temperature che il muco si addensa e mi vengono capogiri e mal di testa. Ho utilizzato i più disparati farmaci ed eseguito Ttest ed esami da otorini ecc. Ho provato fluidificatori di muco in bustine, sciroppo e aerosol ma nulla. Ho fatto una cura con vertisec per i capogiri, ma è sufficiente che la temperatura salga e mi spariscono i sintomi. cala e sto male. Ora sto provando con l'omeopatia. Euphorbium Oti composto gocce (20 gg 3 volte al dì) e Euphorbium OTI composto fiale. 2 per aerosol al dì. Dopo la seconda fiala mi si è gonfiato internamente il naso ed arrossato esternamente. Può trattarsi di allergia all'omeopatico? alla fiala aggiungo un poco di soluzione fisiologica Narhinel perchè mi sembra poco il liquindo, faccio male? grazi e 1000 per la risposta

Risposta del 18 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MANCUSO


LEI NON specifica se si è sottoposto a prick test per aeroallergeni. questo è discriminante per le varie forme di rinite

Dott. Vincenzo Mancuso
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Lugo (RA)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube