Neurolettici, infarto e tossicodipendenza

27 novembre 2017

Neurolettici, infarto e tossicodipendenza




24 novembre 2017

Neurolettici, infarto e tossicodipendenza

Salve, chiedo un parere da ignorante in materia. Sono molto preoccupata per il mio ex compagno e padre di mia figlia. Ci siamo lasciati perché lui ha sviluppato una fortissima dipendenza da cocaina/crac. È un soggetto psichiatrico in quanto è stato soggetto a 4 tso in passato e prende da 4 anni un farmaco neurolettico: moditen depot. Lo scorso maggio ha avuto un infarto grave e ora ha 1 stent e assume 6 farmaci di varia natura per la cardiopatia. Ad oggi lui assume: 6 pillole al giorno post infartum, 1 puntura di moditen al mese, circa 4 grammi di coca a settimana, quietapina e benzodiazepina in gocce (en) per calmarsi. Queste ultime gli sono state prescritte da poco. Secondo lei è un regime di vita che gli potrà dare speranze ? Quando parliamo al telefono, quelle poche volte, non si riesce più ad esprimere con chiarezza

Risposta del 27 novembre 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gentile signora. l' impressione è che il signore possa risolvere i suoi problemi solo se affidato alle cure di un Centro specialistico, come potrebbe essere, per es. , il SERT. Da soli, è difficile.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)


Ultime risposte di Farmaci e cure

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Nasce AgoràSalute per medici e farmacisti
Farmaci e cure
13 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Nasce AgoràSalute per medici e farmacisti
FarmacistaPiù: la resilienza della sanità italiana
Farmaci e cure
09 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
FarmacistaPiù: la resilienza della sanità italiana
Piccoli disturbi in vacanza: tutto quello che serve
Farmaci e cure
23 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Piccoli disturbi in vacanza: tutto quello che serve