Popper

01 maggio 2008

Popper




26 aprile 2008

Popper

Gentie staff di Dica 33 vorrei porvi alcune domande riguardante la droga "Popper" precedute da una piccola premsessa: sapendo la mia totale repulsione per qualsiasi tipo di droga alcuni miei "amici" mi hanno rovesciato per scherzo del popper di sopra che è andato a finire sui capelli sulle mani e su alcuni miei oggetti (portafogli, telefoninio, orlogio e bracciali);subito dopo questìepisodio ho avvertito gli effetti tipici di questa droga (pressione alte vampate di calore ecc) da allora(l'episodio risale all'anno scorso) non utilizzo più i suddetti oggetti per paura che possa essere rimasta qualche traccia di popper su di questi che possa entrare nel mio corpo; è un timore fondato? posso utilizzare le mie cose senza doverle disinfettare? questa lieve esposizione al popper che ho subito può aver fatto danni(sia di tipo neurologico:riduzione capacità cerebrali; che di tipo fisico:riduzione della massa muscolare)? Ringraziandovi e scusandomi in anticipo vi porgo i miei più cordiali saluti.

Risposta del 01 maggio 2008

Risposta a cura di:
Dott. FELICE NAVA


Gli effetti del popper sono dovuti ai suoi cosiddetti vapori che si libero una volta che la sostanza viene aperta dal suo contenitore. Può stare tranquilli che gli effetti svaniscono con il tempo e che gli oggetti che ne sono venuti in contatto, una volta ripuliti sono sicuri.
Saluti.

Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa