Sarcoidosi e vaccino covid

04 gennaio 2021

Sarcoidosi e vaccino covid


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


31 dicembre 2020

Sarcoidosi e vaccino covid

Buongiorno, vorrei un chiarimento in merito alla vaccinazione anti covid. Sono un Infermiera che lavora in medicina, fino al mese scorso in reparto covid. Sono affetta da sarcoidosi stabilizzata (interessamento polmonare, linfatico e cutaneo). Non avendo più un pneumologo di fiducia (il medico che mi aveva in cura è andato in pensione) essendo la patologia stabilizzata da molti anni avrei bisogno di sapere se posso fare il vaccino anti covid. Ho letto che nelle reazioni avverse può portare all’ingrossamento linfonodale ( che a me purtroppo ha lasciato la sarcoidosi) e non avendo mai fatto vaccini dopo la diagnosi ho perplessità per questa vaccinazione. Aggiungo che ho subito una riacutizzazione durante la seconda gravidanza (producendo anticorpi per proteggere il feto, il mio organismo li ha prodotti anche contro se stesso), per questo ho molti dubbi. . . Grazie in anticipo per la vostra risposta e in attesa di un vostro riscontro vi porgo distinti saluti.

Risposta del 04 gennaio 2021

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO RAFFAELE CHIMIENTI


Non ci sono al momento in letteratura possibili interferenze con la sarcoidosi. Credo che comunque sia preferibile evitare una patologia polmonare su un danno preesistente.

Dott. angelo raffaele CHIMIENTI
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie infettive
Taranto (TA)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa