Stomaco sottosopra

06 febbraio 2019

Stomaco sottosopra




02 febbraio 2019

Stomaco sottosopra

Da alcuni anni soffro di gastrite cronica con discreta atrofia ghiandolare non autoimmune e metaplasia intestinale, ultimamente ho spesso lingua strana, allappata e al risveglio ho la marcata sensazione di vuoto di stomaco con lo stesso sottosopra anche dopo un cena sobria. Cosa fare?

Risposta del 06 febbraio 2019

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE DE SIERVI


E' importante sapere se ha già effettuato una ecografia dell'addome superiore con particolare studio della colecisti e delle vie biliari, magari anche facendo una prova cinetica, per poter studiare la contrattilità della stessa, allo stimolo duodenale.
In ogni caso non abusi di antiacidi, pratica purtroppo molto diffusa, in quanto Lei avendo una gastrite di tipo atrofico, probabilmente ha già una ipoacidità nell'ambito gastrico.
Inoltre Le consiglio, ma credo già lo abbia fatto, lo studio degli enzimi biliari e pancreatici.
Internet è piena zeppa delle diete nella gastrite atrofica, ma attenzione consulti sempre il suo medico, perché purtroppo alcune sono antitetiche tra loro.
Sperando di esserLe stato di una minima utilità, distintamente La saluto.

Dott. Pasquale De Siervi

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa