Ansiovalem

29 maggio 2024

Ansiovalem


Tags:


Cos'è Ansiovalem


Ansiovalem è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per la regolazione del sonno e stress". E' commercializzato in Italia dall'azienda Valem Srls Unipersonale

Confezioni e formulazioni di Ansiovalem disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Ansiovalem disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Ansiovalem e perchè si usa


Ansia, tono dell'umore e tensione nervosa. Ansiolem riduce gli stati di ansia (Passiflora e Valeriana) e depressione (Griffonia), le palpitazioni cardiache (Biancospino) e le alterazioni gastrointestinali causati da agitazione nervosa (Melissa). Ansiolem contribuisce al benessere mentale, al rilassamento e al ripristino del normale tono dell'umore.

Indicazioni: come usare Ansiovalem, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione dalle 10 alle 60 gocce in base alla gravità del sintomo, anche suddividendole nell'arco della giornata. Come per tutti i preparati cerebro-attivi la risposta del prodotto può variare da persona a persona. Si consiglia una valutazione iniziale dell'effetto con un successivo aggiustamento posologico.Assumere le gocce diluite in acqua o prese tal quale. Agitare prima dell'uso.

Descrizione e caratteristiche di Ansiovalem


Integratore alimentare a base di Passiflora, Melissa, Biancospino, Valeriana e Griffonia, utile nei casi di ridotto apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di tali nutrienti. Ansiolem è un prodotto formulato con principi attivi che grazie alla loro sinergia e alla loro concentrazione agiscono efficacemente sull'ansia e sulla depressione. Alternativo ai farmaci ansiolitici che danno sonnolenza e diminuiscono la capacità di concentrazione, Ansiolem elimina l'ansia senza dare sonnolenza e senza diminuire la capacità di concentrazione. Componenti attivi: la Passiflora agisce sul sistema nervoso centrale con effetto rilassante. Utile per facilitare lo svezzamento da psicofarmaci ha un'azione sedativa sul sistema nervoso senza dare dipendenza e assuefazione. La Melissa agisce come antispastico a livello del sistema gastrointestinale. La Griffonia contiene 5-idrossitriptofano (5-HTP) il precursore endogeno della serotonina che ha azione antidepressiva. Il Biancospino normalizza il ritmo cardiaco e la pressione arteriosa. La Valeriana agisce direttamente sul sistema nervoso centrale favorendo il rilassamento e normalizzando il sonno.

Ingredienti


Acqua, Fruttosio, Passiflora Incarnata l. (Passiflora) erba con fiori estratto secco 3,5 % Vitexina, Melissa Officinalis l. (Melissa) foglie estratto secco 12 % acido Rosmarinico, Griffonia Simplicifolia (dc.) Baill. (Griffonia) semi estratto secco 25% 5htp, Valeriana Officinalis l. (Valeriana) radice estratto secco 0,8 % acidi Valerenici totali, Crataegus Oxyacantha Medicus/Crataegus Monogyna Jacq. (Biancospino) fiori e foglie estratto secco 2,5% Iperoside, Aromi. Conservanti: Potassio Sorbato, Sodio Benzoato. Correttore di acidità: acido Citrico. Edulcoranti: Sucralosio, Glicosidi Steviolici.

Avvertenze e conservazione


Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, sana ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore, luce ed umidità. Non somministrare ai bambini al di sotto dei 3 anni. Non assumere il prodotto se si è allergici a uno qualsiasi dei componenti. Agitare bene prima dell'uso. Periodo di validita: 36 mesi.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
1,9 milioni di italiani rinunciano a curarsi per ragioni economiche
Farmaci e cure
03 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
1,9 milioni di italiani rinunciano a curarsi per ragioni economiche
Mind Innovation Week, al via la seconda edizione
Farmaci e cure
02 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Mind Innovation Week, al via la seconda edizione
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
Farmaci e cure
13 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa