Betadefend

14 luglio 2024

Betadefend


Tags:


Cos'è Betadefend


Betadefend è un integratore appartenente alla categoria "Integratori rinforzanti del sistema immunitario". E' commercializzato in Italia dall'azienda Pharma Line S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Betadefend disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Betadefend disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Betadefend e perchè si usa


Betadefend® un'associazione di β-glucano, Vitamine C, B2, D e Zinco. Le Vitamine V2, C, D e Zinco contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. La Vitamina C favorisce la normale funzione psicologica, la riduzione della stanchezza e dell'affaticamento e insieme alla Vitamina B2 e Zinco, risulta utile per la protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Indicazioni: come usare Betadefend, posologia, dosi e modo d'uso


1-2 compresse al giorno.

Ingredienti


Vitamina C (acido L-ascorbico). Agenti di carica: cellulosa, beenato di glicerolo. LaIDefence® (β-1,3/1,6 glucano). Zinco gluconato. Agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi. Vitamina B2 (riboflavina. Vitamina D3 (colecalciferolo).

Senza glutine.

Avvertenze e conservazione


Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non assumere in caso di ipersensibilità o di allergie verso uno o più componenti. Conservare a temperatura ambiente (non superiore a 25°C). Evitare l'esposizione a fonti di calore localizzate, ai raggi solari e il contatto con l'acqua. La data fine validità si riferisce al prodotto in confezione integra, correttamente conservato.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Farmaci e cure
18 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa