Broncoflus C1000

14 luglio 2024

Broncoflus C1000


Tags:


Cos'è Broncoflus C1000


Broncoflus C1000 è un integratore appartenente alla categoria "Integratori rinforzanti del sistema immunitario". E' commercializzato in Italia dall'azienda Ibiopharma S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Broncoflus C1000 disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Broncoflus C1000 disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Broncoflus C1000 e perchè si usa


Fluidità delle secrezioni bronchiali, azione emolliente e lenitiva della mucosa orofaringea. Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario.

Indicazioni: come usare Broncoflus C1000, posologia, dosi e modo d'uso


Uno stick al giorno, disciolto in un bicchiere d'acqua, lontano dai pasti, preferibilmente la sera.

Descrizione e caratteristiche di Broncoflus C1000


Integratore alimentare di N-Acetilcisteina, Vitamina C, Malva e Zinco. Dolcificato con Stevia. Gusto arancia.

Ingredienti


Agente di carica: maltodestrina, Vitamina C (Acido L-ascorbico), N-Acetilcisteina. Correttore di acidità: sodio bicarbonato. Acidificante: acido citrico, aroma, Zinco gluconato. Agente antiagglomerante: biossido di silice, Malva (Malva sylvestris (L.), foglia) e.s. 1:4. Edulcorante: sucralosio, glicosidi steviolici.

Avvertenze e conservazione


Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Non somministrare ai bambini al di sotto dei tre anni di età. Conservare in luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore, luce ed umidità. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato in confezione integra.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Farmaci e cure
18 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa