Chirodiab

16 maggio 2021

Chirodiab


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Chirodiab


Chirodiab è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per il metabolismo dei carboidrati". E' commercializzato in Italia dall'azienda Farmitalia Industria Chimico-Farmaceutica S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Chirodiab disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Chirodiab disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Chirodiab e perchè si usa


CHIRODIAB è consigliato nei casi di carenza o aumentato fabbisogno dei suoi componenti. Può essere coadiuvante in caso di dismetabolismo (obesità, sindrome metabolica, diabete e diabete gestazionale) con alterazione della flora batterica intestinale.

Indicazioni: come usare Chirodiab, posologia, dosi e modo d'uso


Si suggerisce l'assunzione di 1-2 bustine al giorno, secondo prescrizione medica. La bustina (BUSTA A + BUSTA B) è da sciogliere in un bicchiere di acqua da 150 ml.

Descrizione e caratteristiche di Chirodiab


D-Chiro-Inositolo: gli inositoli sono sostanze normalmente presenti in natura, in particolare nei cereali, nelle noci, nei legumi e nella frutta. Il D-Chiro-Inositolo può essere sintetizzato dal corpo umano, e rappresenta un componente essenziale di numerosi processi biologici. Evidenze scientifiche hanno dimostrato come il D-chiro-inositolo sia coinvolto nella via di segnalazione dell'insulina portando ad una migliore utilizzazione del glucosio a livello cellulare. In particolari condizioni, la quantità di D-chiro-inositolo prodotta dal nostro organismo non riesce a far fronte alle esigenze fisiologiche, infatti è stato documentato che un deficit di questa sostanza può predisporre allo sviluppo di una condizione di insulino-resistenza, tipica della sindrome metabolica, diabete di tipo II e diabete gestazionale. In questi casi, potrebbe risultare utile supplementare il D-chiro-inositolo attraverso l'assunzione del CHIRODIAB. Howaru Dophilus: Howaru Dophilus è un ceppo selezionato di Lactobacillus acidophilus, con effetti benefici per il mantenimento della salute, documentati da un'ampia ricerca clinica. Howaru Dophilus ampiamente studiato fin dagli anni '70, riesce a sopravvivere al passaggio attraverso il canale gastrico e ad aderire alla mucosa intestinale. Risulta essere un importante ceppo probiotico che favorisce il naturale equilibrio dell'ecosistema intestinale. Recentemente studi scientifici hanno provato come una flora batterica intestinale bilanciata sia positiva per la normale insulino-sensibilità dell'organismo e il fisiologico metabolismo del glucosio. Lactobacillus acidophilus LA-14: Aiuta a ristabilire il naturale equilibrio della flora batterica intestinale. Manganese: il manganese è un micronutriente essenziale per il buon funzionamento cellulare, infatti contribuisce al naturale metabolismo energetico. Folato: i folati sono vitamine del gruppo B indispensabili per la crescita e la moltiplicazione cellulare; inoltre intervengono nel metabolismo dell'omocisteina. Innovativa modalità di confezionamento, dove una bustina è a sua volta suddivisa in due cavità, in modo tale che gli ingredienti, non interagendo tra loro, mantengano un'ottima stabilità e si miscelino soltanto al momento della dissoluzione in acqua. Con edulcorante

Ingredienti


Busta A: Edulcoranti: eritritolo, sucralosio, D-chiro Inositolo (da Ceratonia siliqua L., frutto), Aroma, Acidifitiagglomerante: biossido di silicio, Stabilizzante: farina di semi di guar, Folato (Acido pteroil-monoglutammico). Busta B: Maltodestrine, Fermenti: HowaruDophilus (Lactobacillus acidophilus ATCC n. SD5221), Lactobacillus acidophilus LA-14 (ATCC n. SD5212).

Senza glutine, naturalmente privo di lattosio

Avvertenze e conservazione


Gli integratori alimentari non sono intesi come sostituto di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose giornaliera consigliata. Il prodotto contiene polialcoli: un consumo eccessivo può avere effetti lassativi. Da consumarsi preferibilmente entro la data indicata sul fondo della confezione. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Conservare a temperatura ambiente (non superiore ai 25°C); evitare l'esposizione a fonti di calore localizzate, ai raggi solari e il contatto con l'acqua. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
AIFA: attenzione agli acquisti online di farmaci
Farmaci e cure
19 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
AIFA: attenzione agli acquisti online di farmaci
Gestione domiciliare Covid, dalla profilassi alle terapie
Farmaci e cure
31 marzo 2021
Speciale Coronavirus
Gestione domiciliare Covid, dalla profilassi alle terapie