Deaflor

19 luglio 2024

Deaflor


Tags:


Cos'è Deaflor


Deaflor è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per la funzionalità intestinale". E' commercializzato in Italia dall'azienda Deakos S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Deaflor disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Deaflor disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Deaflor e perchè si usa


Deaflor è un integratore alimentare a base di probiotici. Favorisce il riequilibrio della flora intestinale, aiuta a contrastare le infezioni batteriche e a risolvere i problemi correlati alla presenza di agenti patogeni.

Indicazioni: come usare Deaflor, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione di tre capsule al giorno, ai pasti

Descrizione e caratteristiche di Deaflor


• I probiotici sono preziosi alleati dell'organismo nel ripristinare la fisiologica flora intestinale danneggiata o compromessa, anche in seguito a terapie antibiotiche. • Inibiscono la crescita e la proliferazione dei batteri anaerobi patogeni associati alla vaginosi, ponendosi come loro antagonisti. • Grazie al processo di co-aggregazione, neutralizzano la capacità dei batteri patogeni di aderire ai tessuti, danneggiandoli, e impediscono loro di esplicare azioni dannose per l'organismo. • Hanno un importante ruolo nella stimolazione e della produzione di lattobacilli. • Contengono sostanze antibiotiche naturali utili in caso di vaginiti, infezioni dell'apparato urinario, presenza di Candida, Herpes o altri batteri patogeni, infiammazioni cutanee, dermatiti di varia eziologia (incluse dermatiti da contatto), acne. • Contribuiscono a diminuire l'intolleranza al lattosio, contrastando fenomeni come gonfiore di stomaco, meteorismo, alitosi, crampi, disturbi gastrici. • I bifidobatteri migliorano il metabolismo del calcio e contribuiscono ad ostacolare l'Osteoporosi e a combattere l'eccesso di Colesterolo. • Aiutano a risolvere più velocemente gli episodi diarroici. • Hanno effetto inibitore sulla capacità di adesione alla mucosa di E.Coli, E.Faecalis, Candida Albicans e moltissimi altri germi. • Contrastano l'accumulo di scorie ossidative, favorendo il rinnovamento cellulare.

Ingredienti


Lactobacillus acidophilus DDS-1 È il più potente ceppo di Acidophilus. Fra le sue azioni: • Produce acido lattico, vitamine del gruppo B, soprattutto acido folico e B12, ed enzimi come la Proteasi e la Lipasi che giocano un ruolo importante nei processi digestivi (rispettivamente di proteine e grassi) • Produce acidofilina, considerata un importante antibiotico naturale • Inibisce la crescita di molteplici specie di organismi producenti tossine • Produce l'enzima lattasi, aiutando a digerire in modo più completo il lattosio • Stimola la risposta immunitaria e aumenta la produzione di anticorpi FOS (Frutto-oligosaccaridi) Fibre solubili presenti in diverse verdure, piante e frutti, hanno funzione prebiotica: non vengono cioè digerite dall'uomo , ma dalla flora batterica presente nell'intestino. In questo modo • viene stimolata selettivamente la crescita e l'attività di un limitato numero di batteri nel colon e • viene modificato positivamente il rapporto tra microorganismi simbionti (“amici“) e patogeni Alga Klamath Ricca in minerali e vitamine (soprattutto A e K, e vitamine del gruppo B: Tiamina (B1), Riboflavina (B2), Niacina (B3), Ac Pantotenico (B5), Piridossina (B6), Acido folico (B9), Cobalamina (B12) ma anche C ed E, è preziosa anche per la alta presenza di macronutrienti, come amminoacidi essenziali ed acido alfa linolenico (omega tre). Lactobacillus rhamnosus È uno dei probiotici più utilizzati a causa della molteplicità delle sue azioni favorevoli verso l'organismo e della ricchezza delle fonti bibliografiche che ne testimoniano l'efficacia. • Migliora le funzioni di barriera dell'intestino grazie ad una modulazione della ciclossigenasi-2 (COX-2) • Ha azione preventiva nei confronti di malattie infiammatorie croniche intestinali, aiuta a risolvere più velocemente stipsi ed episodi diarroici. Per quanto riguarda l'utilizzo del Lactobacillus rhamnosus nel contrastare il Morbo di Crohn si veda 1. Shen, J., HZ. Ran; MH. Yin; TX. Zhou; DS. Xiao (febbraio 2009). Meta-analysis: the effect and adverse events of Lactobacilli versus placebo in maintenance therapy for Crohn disease.. Intern Med J 39 (2): 103-9. DOI:10.1111/j.1445-5994.2008.01791.x. PMID 19220543. 2. Bousvaros, A., S. Guandalini; RN. Baldassano; C. Botelho; J. Evans; GD. Ferry; B. Goldin; L. Hartigan; S. Kugathasan; J. Levy; KF. Murray (settembre 2005). A randomized, double-blind trial of Lactobacillus GG versus placebo in addition to standard maintenance therapy for children with Crohn's disease.. Inflamm Bowel Dis 11 (9): 833-9. PMID 16116318. 3. Braat, H., J. van den Brande; E. van Tol; D. Hommes; M. Peppelenbosch; S. van Deventer (dicembre 2004). Lactobacillus rhamnosus induces peripheral hyporesponsiveness in stimulated CD4+ T cells via modulation of dendritic cell function.. Am J Clin Nutr 80 (6): 1618-25. PMID 15585777. 4. Prantera, C., ML. Scribano (settembre 2002). Probiotics and Crohn's disease.. Dig Liver Dis34 Suppl 2: S66-7. PMID 12408444 Per l'utilizzo contro la colite ulcerosa si rimanda a 1. Bränning, CE., ME. Nyman (gennaio 2011). Malt in combination with Lactobacillus rhamnosus increases concentrations of butyric acid in the distal colon and serum in rats compared with other barley products but decreases viable counts of cecal bifidobacteria.. J Nutr 141 (1): 101-7. DOI:10.3945/jn.110.122226. PMID 21106924. 2. Do, VT., BG. Baird; DR. Kockler (marzo 2010). Probiotics for maintaining remission of ulcerative colitis in adults.. Ann Pharmacother 44 (3): 565-71. DOI:10.1345/aph.1M498. PMID 20124461. 3. Heilpern, D., A. Szil

Avvertenze e conservazione


Tenere fuori della portata dei bambini. Non superare le dosi consigliate. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Si consiglia di tenere il prodotto ad una temperatura compresa tra i 10° e i 20°


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa