Diarsol

14 luglio 2024

Diarsol


Tags:


Cos'è Diarsol


Diarsol è un integratore appartenente alla categoria "Integratori di minerali". E' commercializzato in Italia dall'azienda Herboplanet S.r.l

Confezioni e formulazioni di Diarsol disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Diarsol disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Diarsol e perchè si usa


Diarsol è un integratore a base di principi vegetali e fermenti lattici da sempre noti per i loro effetti benefici, in grado di favorire le normali funzioni dell'apparato intestinale.

Indicazioni: come usare Diarsol, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia l'assunzione di una compressa 3 volte al giorno.

Descrizione e caratteristiche di Diarsol


Note su alcune piante: il Finocchio (Foeniculum officinale) è un ottimo carminativo (sedativo dei gas intestinali), utile in certe diarree tumultuarie ed ha un'azione sedativa generale. È uno dei semi componenti i “Semi caldi“ usati per favorire la digestione ed eliminare gas intestinali, gli altri 3 sono: l'Aneto, l'Anice ed il Cumino. I semi dell'Anice (Pimpinella anisum) sono carminativi e digestivi. Anch'esso fa parte dei “Semi caldi“ ed una delle sue indicazioni primarie è l'uso nell'aerofagia e nelle digestioni difficili. Mitiga gli spasmi intestinali ed ha un'azione disinfettante sul tubo digerente che contribuisce ad inibire il formarsi di processi fermentativi a livello gastrointestinale (aerofagia e flatulenza). Il Mirtillo (Vaccinium myrtillus) ha un'azione leggermente lassativa in ragione del forte tenore in zucchero delle bacche, ma al contrario seccato, grazie al tenore in tannino risulta un blando astringente, un antimicrobico ed un adsorbente utile nelle forme diarroiche. La Melissa (Melissa officinalis) ha proprietà rilassanti, antispasmodiche, toniche nervose e favorisce l'evacuazione dei gas. La melissa è indicata anche quando l'ansia provoca turbe digestive come indigestioni, nausee, coliche e dilatazioni gastriche.

Ingredienti


Cellulosa microcristallina, calcio fosfato, carbone vegetale di Betulla, Finocchio (Foeniculum officinale), Anice (Pimpinella anisum), Mirtillo (Vaccinium myrtillus), Melissa (Melissa officinalis), Lactobacillus acidophylus. Antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, biossido di silicio.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Farmaci e cure
18 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D, le nuove raccomandazioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa