Endofit Ic

29 maggio 2024

Endofit Ic


Tags:


Cos'è Endofit Ic


Endofit Ic è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per la regolazione del sonno e stress". E' commercializzato in Italia dall'azienda Infarma S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Endofit Ic disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Endofit Ic disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Endofit Ic e perchè si usa


Integratore alimentare costituito da una bilanciata associazione di principi attivi che agiscono in sinergia nel mantenere la normale funzionalità dell’asse Intestino-Cervello a favore della corretta gestione dello stress emotivo. L’azione si esplica attraverso il supporto del normale tono dell'umore, il ripristino dell'equilibrio del microbiota “pensante”, il sostegno delle normali funzioni psicologiche contribuendo al benessere sia fisico che mentale anche

Indicazioni: come usare Endofit Ic, posologia, dosi e modo d'uso


Si consiglia di assumere 1 stick orosolubile al giorno.

Descrizione e caratteristiche di Endofit Ic


ENDOFIT IC è a base di: ASHWAGANDHA: è il nome comune della Withania Somnifera, una delle piante più studiate e impiegate per il trattamento dello stress psico-fisico. KSM-66® è il nome commerciale dell'estratto dalle radici della pianta altamente concentrato in withanolidi, principali componenti attivi del fitocomplesso. Le principali proprietà benefiche della Ashwagandha sono (da linee guida ministeriali di riferimento per gli effetti fisiologici): Adattogena* (potenzia i meccanismi vitali di adattamento allo stress) Tonica (stanchezza fisica, mentale) Favorisce il rilassamento e il benessere mentale Stimola le naturali difese dell'organismo * Si definisce adattogena qualsiasi sostanza, farmaco o rimedio erboristico in grado di aumentare in maniera aspecifica la resistenza dell'organismo a stressor di varia natura, sia fisica che psichica. La loro azione non è mirata ad un determinato organo, ma corrobora l'attività e l'efficienza dell'intero l'organismo. Tra le più comuni piante dotate di attività adattogena ricordano Ginseng, Ginko, Eleuterococco e Rodiola. MELISSA OFFICINALIS: appartenente alla famiglia delle Labiateae. In fitoterapia vengono utilizzate soprattutto le foglie in forma di estratto secco titolato in acido rosmarinico. Le principali proprietà benefiche della Melissa sono (da linee guida ministeriali di riferimento per gli effetti fisiologici): Rilassante, sedativa Scioglie gli spasmi dell'apparato digerente Favorisce la digestione Contrasta la formazione di gonfiori e fermentazioni (azione carminativa) La Melissa viene comunemente utilizzata come sedativo negli stati d'ansia con somatizzazioni viscerali. della funzionalità gastroenterica. A questo si somma l'azione GABAergica centrale. VITAMINE DEL GRUPPO B: un complesso costituito da: Vit. B5 (Acido pantotenico), Vit. B6 (Cloridrato di piridossina) (da allegato REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 - ELENCO DELLE INDICAZIONI SULLA SALUTE CONSENTITE - l'acido pantotenico contribuisce alla normale sintesi e al normale metabolismo degli ormoni steroidei, della vitamina D e di alcuni neurotrasmettitori, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento, a prestazioni mentali normali), Vit. B12 (Cianocobalamina) (da allegato REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 - ELENCO DELLE INDICAZIONI SULLA SALUTE CONSENTITE - la vitamina B12 contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, al normale metabolismo dell'omocisteina e alla normale funzione psicologica) e Acido folico (Acido pteroil-monoglutammico) (da allegato REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 - ELENCO DELLE INDICAZIONI SULLA SALUTE CONSENTITE - il folato contribuisce al normale metabolismo dell'omocisteina, alla normale funzione psicologica, alla normale funzione del sistema immunitario e alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento). Tutte vitamine quindi coinvolte nei processi metabolici che permettono l'utilizzo di carboidrati, lipidi e proteine per ricavare energia: un sostegno necessario per contrastare il sovraffaticamento fisico e mentale. Inoltre, queste vitamine giocano un importante ruolo nella regolazione dell'umore e aiutano a contrastare l'ansia. Infatti, svolgono un'azione diretta sul ciclo dell'omocisteina, favorendo la sintesi di serotonina, il più importante neurotrasmettitore antidepressivo. Numerosi studi hanno evidenziato l'efficacia delle vitamine B6, B12 e dell'acido folico nella riduzione dei livelli di stress e ansia. ZINCO: un microelemento necessario in numerosi processi essenziali dell'organismo (da allegato REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 - ELENCO DELLE INDICAZIONI SULLA SALUTE CONSENTITE - lo zinco contribuisce alla normale funzione cognitiva, al normale metabolismo dei macronutrienti, alla normale funzione del sistema immunitario, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e interviene nel processo di divisione delle cellule). In particolare, ha un ruolo centrale nella crescita e nell'a

Ingredienti


Ogni stick contiene: Sali di magnesio dell'acido citrico; Agente di carica: eritritolo; KSM-66 Ashwaganda® (Withania somnifera (L.) Dunal) radice e.s. tit.* 5% in withanolidi totali; Melissa (Melissa officinalis L.) foglie e.s. tit.* 2% in acido rosmarinico; Aroma; Agente antiagglomerante: biossido di silicio; Bisglicinato di zinco; Lactobacillus plantarum P8; Acido pantotenico (D- pantotenato, calcio); Aroma naturale; Vitamina B12 (Cianocobalamina); Vitamina B6 (Cloridrato di piridossina); Acido folico (Acido pteroil-monoglutammico); Edulcorante: sucralosio. *e.s. tit.: estratto secco titolato. Confezionato in atmosfera protettiva.

Il prodotto non contiene alcuno degli allergeni indicati nell’allegato II del regolamento (UE) n. 1169/2011. Non contiene glutine. È naturalmente privo di lattosio.

Avvertenze e conservazione


Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Conservare in luogo fresco e asciutto, preferibilmente a temperatura inferiore a 23°C, evitare l'esposizione a fonti di calore e a sbalzi termici. La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto integro, correttamente conservato. Effetti sulla capacità di guida ed uso macchinari: nessuno. Effetti indesiderati: nessuno da segnalare. Sovradosaggio: non sono segnalati fenomeni di sovradosaggio. Controindicazioni: ipersensibilità accertata ai vari componenti.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
1,9 milioni di italiani rinunciano a curarsi per ragioni economiche
Farmaci e cure
03 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
1,9 milioni di italiani rinunciano a curarsi per ragioni economiche
Mind Innovation Week, al via la seconda edizione
Farmaci e cure
02 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Mind Innovation Week, al via la seconda edizione
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
Farmaci e cure
13 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa