Ialos

20 giugno 2021

Ialos


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Ialos


Ialos è un integratore appartenente alla categoria "Integratori per il benessere delle cartilagini, delle articolazioni e delle ossa". E' commercializzato in Italia dall'azienda LO.LI. Pharma S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Ialos disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Ialos disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Ialos e perchè si usa


Complemento alimentare a base di acido ialuronico utile per apportare una quota integrativa di tale sostanza in caso di ridotto apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno.

Indicazioni: come usare Ialos, posologia, dosi e modo d'uso


Ialos® può essere assunto in qualsiasi momento della giornata. Si consiglia l'assunzione di 1-2 compresse al giorno ed uno schema posologico con cicli di 2-3 mesi salvo diversa indicazione del proprio medico.

Descrizione e caratteristiche di Ialos


L'acido ialuronico è un polimero naturale appartenente alla famiglia dei glicosamminoglicani (GAGs), polimeri costituiti da unità disaccaridiche ripetute, indispensabili per l'integrità strutturale del tessuto connettivo. L'acido ialuronico è il GAG più diffuso, presenta una distribuzione ubiquitaria e le sue azioni fisiologiche sono ampiamente documentate nella letteratura scientifica. L'avanzamento dell'età determina una progressiva diminuzione del contenuto di acido ialuronico, comportando disturbi di vario genere tra cui invecchiamento cutaneo, disturbi articolari, disfunzioni vescicali, secchezza vaginale, distrofia vaginale, incontinenza urinaria e cistiti. Inoltre, determinate condizioni patologiche o specifiche terapie possono causare carenza di acido ialuronico con alterazione dei tessuti. Studi scientifici affermano che l'acido ialuronico a bassissimo peso molecolare è in grado di essere assorbito in profondità. Ialos® è costituito da acido ialuronico a contenuto standardizzato, caratterizzato da un bassissimo peso molecolare che garantisce un migliore assorbimento ed un'elevata biodisponibilità della molecola in seguito a somministrazione orale.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute