Treimmuno

18 luglio 2024

Treimmuno


Tags:


Cos'è Treimmuno


Treimmuno è un integratore appartenente alla categoria "Integratori rinforzanti del sistema immunitario". E' commercializzato in Italia dall'azienda Named S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Treimmuno disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Treimmuno disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Treimmuno e perchè si usa


Integratore alimentare che contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, favorisce la funzionalità delle prime vie respiratorie.

Indicazioni: come usare Treimmuno, posologia, dosi e modo d'uso


Si consigliano fino ad un cucchiaio (10 ml) per i bambini e fino a 2 cucchiai (20 ml) per gli adulti al giorno, da assumere puro o diluito in acqua o altro liquido.

Descrizione e caratteristiche di Treimmuno


Integratore alimentare con estratti vegetali (Echinacea, Astragalo, Abete gemme) e minerali (Manganese e Rame) che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. L'Echinacea in particolare oltre ad essere utile nelle naturali difese dell'organismo, favorisce la funzionalità delle prime vie respiratorie. Il gusto gradevole lo rende adatto anche ai bambini. Formulazione liquida a gusto di fragola da assumere tal quale o diluita.

Ingredienti


Acqua, fruttosio, astragalo (astragalus membranaceus bung) radice e.s. al 70% in polisaccaridi. Manganese gluconato, echinacea (echinacea angustifolia DC) radice e.s. al 4% in echinacoside. Aromi. Correttore di acidità: acido citrico. Macerato di abete (alcool etilico, glicerolo, acqua, gemme di Abies pectinada DC. Var. equi-trojani asch. & sint. ex boiss 18 mg/ml). Addensante: gomma di xanthan. Conservante: potassio sorbato. Rame gluconato.

Senza glutine.

Avvertenze e conservazione


Per l'uso corretto del prodotto nei bambini, in gravidanza e durante l'allattamento si consiglia di sentire il parere del medico.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa