Sospensione della patente per chi abbandona animali in strada

18 gennaio 2024
Aggiornamenti e focus

Sospensione della patente per chi abbandona animali in strada



Tags:

Abbandono di animali, nuove regole nel Codice della strada. Via libera al ritiro della patente per chi abbandona gli animali in strada. È quanto annunciano i deputati leghisti Elena Maccanti, Andrea Dara, Domenico Furgiuele, Riccardo Augusto Marchetti ed Erik Pretto.


L’emendamento


È stata approvata dalla Commissione Trasporti della Camera la norma che stabilisce un inasprimento delle pene previste per chi abbandona un animale su strada o nelle sue vicinanze, anche nei casi in cui non si verifichino incidenti.

In una nota, la Lega comunica che l'emendamento approvato "prevede l'applicazione delle pene previste per i reati di omicidio stradale e di lesioni personali stradali gravi o gravissime per chi abbandonando l'amico a quattro zampe mette in pericolo anche gli altri utenti della strada. Inoltre, alla pena principale si applicano automaticamente anche le pene accessorie previste per gli stessi reati, che vanno dalla sospensione alla revoca della patente in proporzione della gravità del fatto commesso."


I commenti: Michela Vittoria Brambilla


L'onorevole Michela Vittoria Brambilla, presidente dell'Intergruppo per i Diritti degli animali e la Tutela dell'ambiente e della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente accoglie con soddisfazione l'approvazione dell'emendamento, che inasprisce le pene e le sanzioni amministrative.

"Il testo deriva dalla riformulazione di due emendamenti, uno dei quali porta la mia prima firma" commenta Brambilla. "Ringrazio i colleghi dell'intergruppo che hanno sottoscritto i testi e il collega Lorenzo Cesa che li ha sostenuti in commissione. Se la modifica, come auspico, diventerà legge, chi abbandona per strada un animale, oltre alle conseguenze penali che possono diventare gravissime in caso di incidente, rischia una pesante sanzione amministrativa con la sospensione della patente".


Il testo approvato

Modifiche al codice della strada relative alla sospensione della patente per abbandono di animali:

Dopo l'articolo 218-bis del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, è inserito il seguente:

"Art. 218-ter. (Sospensione della patente per abbandono di animali)

Nei confronti dei conducenti che abbandonano animali si applicano la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 644 a euro 2588 e le sanzioni amministrative accessorie della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi e del fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tre mesi.

Nei confronti del conducente condannato per il reato di cui all'articolo 727 del codice penale è sempre disposta la revoca della patente di guida.".



fonte: Veterinaria33



Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Pet in ufficio: in Bicocca si può
Veterinaria
30 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Pet in ufficio: in Bicocca si può
Nella giornata mondiale della famiglia si parla anche dei pet
Veterinaria
15 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Nella giornata mondiale della famiglia si parla anche dei pet
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa