Attività fisica e salute, binomio inscindibile

08 aprile 2024
Aggiornamenti e focus

Attività fisica e salute, binomio inscindibile



Tags:
La pratica di attività fisica è fondamentale per mantenere un buono stato di salute e per contrastare la comparsa di varie malattie croniche. A questo tema è stata dedicata la Giornata mondiale dell'attività fisica, che si celebra ogni anno il 6 aprile. 
L'iniziativa, nata nel 2002 in occasione della 55esima Assemblea mondiale della sanità per sottolineare l'importanza di promuovere uno stile di vita attivo, è promossa dal network internazionale AgitaMundo, e sostenuta dall'Organizzazione delle nazioni Unite.

I benefici dell’attività fisica


Il movimento è cruciale in ogni fase della vita, secondo il ministero della Salute i benefici dell'attività fisica per giovani, adulti e anziani, possono essere così schematizzati.

Nell'infanzia e adolescenza:

  • è necessaria allo sviluppo osteo-muscolare
  • contribuisce allo sviluppo di un apparato cardiovascolare sano
  • contribuisce ad aumentare le capacità di apprendimento e il livello di autostima
  • rappresenta un valido strumento di aggregazione sociale
  • associata a una corretta alimentazione diminuisce il rischio di obesità infantile e di malattie croniche non trasmissibili.

In età adulta:

  • riduce la frequenza di malattie croniche non trasmissibili, come le malattie cardiovascolari, il diabete, l'ipertensione arteriosa, alcune forme di tumore (seno, prostata, colon)
  • migliora la mineralizzazione ossea, che contribuisce alla prevenzione dell'osteoporosi
  • migliora la funzione digestiva e la regolazione del ritmo intestinale
  • aumenta il dispendio energetico favorendo il controllo del peso corporeo
  • aiuta la salute mentale, contribuendo al mantenimento delle funzioni cognitive e alla riduzione del rischio di depressione e di demenza
  • riduce stress e ansia
  • migliora la qualità del sonno e dell'autostima.

In età avanzata:

  • aiuta a conservare la capacità di svolgere le normali occupazioni della vita quotidiana e quindi l'autosufficienza
  • favorisce la partecipazione e l'integrazione sociale
  • è importante per mantenere la massa muscolare e un buon equilibrio, prevenendo in tal modo le cadute
  • produce un effetto positivo sulla funzione immunitaria
  • riduce il rischio di infezioni delle vie aeree
  • preserva la struttura e la funzione cerebrale favorendo il mantenimento della plasticità neuronale e protegge il sistema nervoso da eventuali danni derivanti dall'esposizione a stress
  • migliora il tono dell'umore e il benessere generale
  • può prevenire o ritardare l'insorgenza di patologie croniche legate all'invecchiamento e facilitare i percorsi di riabilitazione per chi ne è affetto.

Dieci suggerimenti per avere più energia e sentirsi meglio


In linea con le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), con l'obiettivo del Piano d'Azione Globale OMS per promuovere l'attività fisica di ridurre del 15% la prevalenza dell'inattività inattività fisica e con gli obiettivi di sviluppo sostenibile, l'Aspact (Agenzia di Salute Pubblica della Catalogna) ha messo a punto un decalogo delle possibili azioni per rendere più attiva la propria vita, attraverso alcuni accorgimenti da provare ogni giorno.


  1. Iniziare la giornata attivamente con esercizi di stretching e posizioni di base dello yoga 
  2. Praticare un'attività fisica o sportiva che ti appassiona per migliorare il benessere psicofisico 
  3. Ballare. È un modo per fare movimento ed esprimersi
  4. Camminare un po' di tempo ogni giorno. Il movimento aiuta anche a controllare lo stress 
  5. Allenare il cuore e il corpo con esercizi cardiovascolari e di forza 
  6. Attività come lo yoga o il tai chi ti aiuteranno a recuperare la sensazione di benessere
  7. Muoversi in bicicletta o a piedi, in alternativa al trasporto motorizzato
  8. Giocare nel tempo libero con giochi tradizionali, popolari, che richiedono il movimento. Coinvolgi amici, familiari o altre persone 
  9. Ridere. Ridendo si attivano quasi 300 muscoli del corpo
  10. Fare esercizi di respirazione, meditazione o mindfulness, prima di andare a dormire, ti aiuteranno a riposare meglio.

Giornata mondiale della salute

Dal 1950, il 7 aprile si è celebrata invece la Giornata mondiale della salute, un'occasione per promuovere la sensibilizzazione su argomenti di salute pubblica, di interesse per la comunità internazionale, e lanciare programmi a lungo termine sugli argomenti al centro dell'attenzione.

My Health My right, La mia salute, un mio diritto è il tema scelto dall'Oms per l'edizione 2024 per sottolineare il diritto di ciascun individuo, e in ogni luogo, a poter accedere a servizi sanitari, istruzione di qualità e informazione, così come alla possibilità di bere acqua potabile sicura, respirare aria pulita, avere una buona nutrizione, vivere in ambienti abitativi di qualità, accedere a condizioni lavorative e ambientali dignitose ed essere liberi dalla discriminazione.

Nel mondo il diritto alla salute di milioni di persone è a rischio; malattie, catastrofi, conflitti, inquinamento e carestie stanno causando decessi, disabilità e distress psicologico.

Almeno 140 paesi, sottolinea l'Oms, riconoscono la salute come un diritto umano nella propria Costituzione. Tuttavia in molti paesi mancano leggi per assicurare alla popolazione l'accesso ai servizi sanitari; ancora nel 2021 almeno 4,5 miliardi di persone, più della metà della popolazione mondiale, non avevano pieno accesso ai servizi sanitari essenziali.




Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
“Non Male!”. L’informazione che dà sollievo
Farmaci e cure
05 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
“Non Male!”. L’informazione che dà sollievo
Scegliere la bicicletta: quali i vantaggi?
Benessere sport e fitness
04 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Scegliere la bicicletta: quali i vantaggi?
Bellardita, psicologa. Tieni a mente: camminare è la migliore medicina
Benessere sport e fitness
24 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Bellardita, psicologa. Tieni a mente: camminare è la migliore medicina
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa