Antiscabbia CM

29 maggio 2022

Antiscabbia CM




Cos'è Antiscabbia CM (benzocaina + benzile benzoato + permetrina)


Antiscabbia CM è un farmaco a base di benzocaina + benzile benzoato + permetrina, appartenente al gruppo terapeutico Anestetici locali + antiparassitari. E' commercializzato in Italia da Candioli S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Antiscabbia CM disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Antiscabbia CM disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Antiscabbia CM e perchè si usa


Trattamento locale delle parassitosi umane sostenute da Sarcoptes scabiei (acaro della scabbia). Il riscontro di un'infestazione parassitaria in un membro di una famiglia o di una comunità, può far sospettare l'infestazione negli altri membri; in tali condizioni può essere indicato il trattamento di tutti i costituenti il nucleo familiare o del gruppo.


Indicazioni: come usare Antiscabbia CM, posologia, dosi e modo d'uso


Il prodotto va somministrato esclusivamente per via epicutanea. Applicare il prodotto con una spugna od un batuffolo di cotone, oppure più semplicemente con la mano, direttamente sulle zone colpite (esclusa la testa) frizionando leggermente. In genere un solo trattamento è sufficiente per eliminare in breve tempo l'infestazione. In caso contrario ripetere il trattamento secondo il giudizio del medico. Dopo 24 ore dall'applicazione lavarsi con acqua calda e sapone quindi sostituire completamente la biancheria. Non superare le dosi consigliate.


Controindicazioni: quando non dev'essere usato Antiscabbia CM


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Da utilizzarsi solo in caso di infestazioni parassitarie e solo per uso esterno.


Antiscabbia CM può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Si consiglia di limitare l'utilizzo del prodotto per il tempo strettamente necessario a conseguire la completa guarigione della parassitosi, in ogni caso sotto diretto controllo medico.


Quali sono gli effetti indesiderati di Antiscabbia CM


Il prodotto è normalmente ben tollerato anche a seguito di applicazioni ripetute. Occasionalmente si può riscontrare un transitorio senso di prurito e di bruciore e, in soggetti particolarmente sensibili, si possono manifestare fenomeni di natura allergica caratterizzati soprattutto da eruzioni cutanee. In tal caso sospendere il trattamento ed intraprendere una terapia idonea (detergere la cute con acqua e sapone ed applicare un preparato antistaminico). In questi casi evitare di ripetere l'applicazione.



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:


Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Connessi per il futuro: l'importanza dell'assistenza territoriale
Farmaci e cure
27 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Connessi per il futuro: l'importanza dell'assistenza territoriale
Esami diagnostici e radiazioni ionizzanti: facciamo chiarezza
Farmaci e cure
19 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Esami diagnostici e radiazioni ionizzanti: facciamo chiarezza
Criticità delle liste d'attesa: un anno per una TAC
Farmaci e cure
14 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Criticità delle liste d'attesa: un anno per una TAC
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa