Antispasmina Colica

21 gennaio 2021

Antispasmina Colica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Antispasmina Colica (papaverina cloridrato + belladonna foglia)


Antispasmina Colica è un farmaco a base di papaverina cloridrato + belladonna foglia, appartenente al gruppo terapeutico Antispastici, Vasodilatatori periferici. E' commercializzato in Italia da Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Antispasmina Colica disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Antispasmina Colica disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Antispasmina Colica e perchè si usa


Trattamento sintomatico nelle manifestazioni spastico-dolorose dell'apparato gastro-enterico.

Indicazioni: come usare Antispasmina Colica, posologia, dosi e modo d'uso


Antispasmina Colica: da 2 a 6 compresse al giorno

Antispasmina Colica Forte: da 1 a 3 compresse al giorno

Non superare le dosi consigliate

Le compresse vanno deglutite prima dei pasti o al momento del bisogno e vanno deglutite intere perchè devono giungere intatte nell'intestino, dove svolgono la loro azione a livello dello spasmo. In caso di diarrea o di ipermotilità dell'intestino, le compresse possono, eccezionalmente, venir espulse intere; in tal caso conviene, almeno per qualche giorno, ingerire le compresse dopo averle frammentate.

Antispasmina Colicaè controindicata nei bambini (vedere paragrafo 4.3).

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Antispasmina Colica


Ipersensibilità ai principi attivi, a uno qualsiasi degli eccipienti. o ad altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico; in particolare verso atropina, metil homatropina, scopolamina, drotaverina, moxaverina.

Bambini al di sotto dei 12 anni.

Gravidanza e allattamento.

Glaucoma, stenosi pilorica, ipertrofia prostatica e altre malattie stenosanti dell'apparato urinario; ileo paralitico e patologie ostruttive dell'apparato gastrointestinale; atonia intestinale dell'anziano e dei soggetti debilitati; colite ulcerosa, megacolon tossico, miastenia grave.

In pazienti con turbe del sistema nervoso autonomo, in portatori di affezioni epato-renali, di ipertiroidismo, di coronaropatie, nelle tachiaritmie cardiache, nell'ipertensione arteriosa e nell'insufficienza cardiaca congestizia, assunzione contemporanea di sulfamidici e beta bloccanti (vedere paragrafo 4.5), assunzione di medicinali appartenenti a gruppi terapeutici diversi ma dotati di azione anticolinergica quali antistaminici, butirrofenoni, fenotiazinici, antidepressivi triciclici e l'amantadina (vedere paragrafo 4.5).

Antispasmina Colica può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Antispasmina Colicaè controindicata in gravidanza e durante l'allattamento (vedere paragrafo 4.3).


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa