Broxodin

24 gennaio 2021

Broxodin


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Broxodin (clorexidina digluconato soluzione)


Broxodin è un farmaco a base di clorexidina digluconato soluzione, appartenente al gruppo terapeutico Antisettici. E' commercializzato in Italia da LABORATORIO FARMACEUTICO S.I.T. S.r.l. . Specialità Igienico Terapeutiche

Confezioni e formulazioni di Broxodin disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Broxodin disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Broxodin e perchè si usa


BROXO Din è indicato per la disinfezione della mucosa orale.

Indicazioni: come usare Broxodin, posologia, dosi e modo d'uso


BROXO Din collutorio

Posologia

Diluire in un bicchiere un cucchiaio di collutorio con ugual volume d'acqua.

Modo di somministrazione

Durante la prima settimana effettuare due sciacqui al giorno dopo i pasti principali.

Successivamente effettuare uno sciacquo al giorno con BROXO Din, la sera prima di coricarsi.

Il prodotto può essere usato anche puro, per applicazioni, sulle gengive e negli spazi interdentali.

BROXO Din gel gengivale

Posologia

Massaggiare lentamente le gengive per circa 1 minuto con 2 cm di gel gengivale.

Modo di somministrazione

Il prodotto può essere applicato con le dita o impiegando uno spazzolino morbido.

Il prodotto può essere usato due volte al giorno fino ad ottenere una riduzione dell'irritazione.

In seguito effettuare l'applicazione una volta al giorno, la sera prima di coricarsi.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Broxodin


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Broxodin può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Nel caso di utilizzo in gravidanza o allattamento consultare il medico prima dell'uso.

Quali sono gli effetti indesiderati di Broxodin


È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa